fbpx

Teatro Comunale Fusco, approvata l’integrazione delle tariffe per l’utilizzo

È stata approvata nella seduta di Giunta di giovedì 25 giugno l’integrazione delle tariffe precedentemente approvate con deliberazione della G. C. n. 142/2019 per l’utilizzo del Teatro Comunale Fusco e per i servizi aggiuntivi. Tra queste le tariffe per il personale tecnico, le tariffe per i servizi aggiuntivi quali l’utilizzo del golfo mistico (o buca dell’orchestra), della sala adiacente al teatro, del foyer e del teatro per le prove.
Tra le tariffe per l’utilizzo del teatro ne è stata inserita anche una temporanea per tutto il periodo in cui sono previste le limitazioni numeriche legate alla prevenzione del contagio da Coronavirus. Il fitto del teatro, infatti, sino a nuovo DPCM, sarà del 50% rispetto alla normale tariffa di 1.200 euro, e cioè 600 euro.
«Un altro segnale di ripartenza – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Fabiano Marti – perché in tanti ci stanno chiedendo notizie sulla riapertura del teatro. L’approvazione delle tariffe per i servizi, nonché della tariffa per l’utilizzo ridotto del teatro a causa delle prescrizioni, dimostra che, a prescindere da tutte le difficoltà del momento, l’amministrazione Melucci sta continuando a programmare il futuro culturale della città».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi