fbpx

“Kyma Ambiente – Amiu” contro l’inciviltà recidiva

Gli operatori di “Kyma Ambiente – Amiu” sono nuovamente intervenuti in via Pupino (a Taranto), ai piedi della scuola “Bettolo”, presa di mira dall’inciviltà recidiva di sporcaccioni in libera uscita.

Si tratta dei resti di bagordi consumati in tarda serata, nel pieno disprezzo del decoro cittadino. «Sono gli effetti di un ritorno alla normalità che auspicavamo fosse diverso – le parole del sindaco Rinaldo Melucci –, invece abbiamo dovuto fare i conti anche con il ritorno delle peggiori abitudini. Che contrasteremo puntualmente, sia chiaro, inasprendo le punizioni per chiunque dovesse essere sorpreso a imbrattare i nostri luoghi».

Commenta l'articolo:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi