fbpx

L’amministrazione Melucci ringrazia il “Comitato Cittadino Mediterraneo” per il suo impegno solidale

Dalla fine di febbraio, per tutto il periodo dell’emergenza Covid-19, il “Comitato Cittadino Mediterraneo” si è stretto attorno alla città per aiutare le persone più bisognose con spesa e farmaci a domicilio, generi di prima necessità, con un’organizzazione di volontari che hanno operato nelle zone di Talsano, Lama, San Vito mostrando tutto il loro impegno.
L’opera di generosità di questi ragazzi, oggi, continua nel sostengo delle famiglie che hanno risentito fortemente degli effetti del Covid-19: due volte a settimana, nella sede del “Comitato Cittadino Mediterraneo” gli associati con i gruppi di volontari della chiesa territoriale di Talsano e Tramontone, delle Confraternite del SS Rosario di Talsano e di Sant’Egidio Maria di San Giuseppe di Tramontone, dell’Unitalsi di Talsano, distribuiscono le derrate fornite dai gruppi Megamark, Lidl Italia, Divella, Tigotà.
«L’amministrazione Melucci ringrazia il “Comitato Cittadino Mediterraneo” e tutti i suoi collaboratori – le parole dell’assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli – per il loro impegno che, in un periodo davvero difficile, permette a molte famiglie di poter andare avanti e trovare la forza anche per sorridere».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi