fbpx

San Giorgio Jonico: maltrattamenti in famiglia a scopo di estorsione, arrestato un 25enne

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di San Giorgio Jonico (TA) hanno proceduto all’arresto di un 25enne, di Carosino. Il giovane poneva in essere azioni vessatorie e di minaccia nei confronti dei genitori, allo scopo di ottenere da loro il denaro necessario a procurarsi sostanze stupefacenti.

Gli accertamenti dei militari hanno consentito di appurare come queste azioni dispotiche e oppressive nei confronti dei genitori fossero cominciate già due giorni prima dell’arresto, sempre con l’intento estorsivo di torcere loro del contante. Il soggetto, su disposizione del PM di turno, è stato posto al regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione di un parente.

Ricavavano profitto da attività illecite, denunciati due tarantini che percepivano il reddito di cittadinanza

Icarabinieri della Stazione Taranto Principale, al termine di specifiche indagini sul fenomeno delle “truffe online”, hanno smascherato due tarantini che percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza.

Gli inquirenti hanno infatti appurato che i due, un uomo ed una donna, entrambi con precedenti penali, percepivano un vero e proprio “reddito illecito” derivante dalla propria, fiorente attività di truffatori online. Da tale situazione, oltre alla denuncia per truffa ai danni degli ignari acquirenti, è scattata anche la denuncia per “truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche” in quanto i due hanno percepito in modo indebito dallo Stato rispettivamente 5500 euro la donna e 2500 euro l’uomo. Entrambi sono stati segnalati all’INPS che ha provveduto a sospendere l’erogazione del reddito di cittadinanza nei loro confronti.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi