fbpx

Covid, nuovo caso in Arcelormittal

Un operaio Arcelor Mittal, già in quarantena dall’11 marzo, è risultato positivo al tampone Covid 19, dopo due tamponi che avevano dato risultato indeterminato.

In seguito ai due casi di positività tra dipendenti Arcelor Mittal, il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Taranto ha effettuato circa 30 tamponi a persone venute a contatto con i due operai positivi. Tutti i tamponi sono risultati negativi, tranne quello dell’operaio di risultato positivo oggi, al terzo tampone dopo due negativi.

Il paziente è asintomatico ed è in isolamento domiciliare, con il costante monitoraggio delle strutture sanitarie preposte.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi