fbpx

Conca: “Sperimentazione unità mobili per curare i pazienti a casa”

Nota del consigliere regionale Mario Conca.

“Vista l’esperienza negativa lombarda, stigmatizzata dagli stessi medici bergamaschi che hanno ritenuto sbagliata la scelta iniziale di curare tutti in ospedale, perché di lì sono partiti i focolai che hanno contagiato molti operatori sanitari e pazienti, non si potrebbe sperimentare ciò che stanno facendo a Medicina, in Emilia Romagna, per curare i pazienti direttamente a casa? Unità mobili per curare a casa i pazienti positivi al Covid19, per evitare che peggiorino e che arrivino in ospedale in condizioni ormai critiche, spesso non più recuperabili. Ovviamente andranno fatti i tamponi, i test per ricerca di anticorpi non sono affidabili finché non si saprà di più sull’andamento della malattia. L’unico test serio è quello in biologia molecolare con i tamponi. Questo non lo affermo io, ma lo condividono i microbiologi molecolari e gli stessi referenti regionali Covid19.
Una terapia farmacologica precoce con un’azione antivirale che eviti la progressione della malattia, somministrata a domicilio dagli operatori sanitari, per provare a giocare d’anticipo sulla possibile azione del virus. Se si rivelerà efficace, la si potrà estendere a tutto il territorio regionale.
E’ noto a tutti che il luogo dove è più facile contrarre il virus è proprio l’ospedale, anche in Puglia purtroppo. Si potrebbe partire da Bitritto o da Carovigno, ad esempio, dove mi pare che sia più alta la percentuale di positivi, o da qualsiasi altro centro a voi meglio noto.
Questa scelta potrebbe aiutarci concretamente nel centellinare i posti in terapia intensiva e in ventilazione non invasiva. Piuttosto che centralizzare i pazienti, muoviamo le risorse umane sul territorio.
Seguiamo i buoni esempi, è il momento di insistere e fare davvero tutto il possibile per fermare la pandemia che, ove perdurasse oltremodo, produrrà disastri economici enormi e a rilascio prolungato”.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi