fbpx

Violazioni al Codice della Strada: termini estesi per notifiche, pagamenti e ricorsi

La Polizia Locale di Taranto rende noto che, per il periodo dal 10 marzo al 3 aprile, sono stati sospesi su tutto il territorio nazionale i termini per la notifica dei verbali di violazione al Codice della Strada, oltre a quelli per il pagamento e presentazione dei ricorsi amministrativi (Prefetto) e giurisdizionali (Giudice di Pace).
In base a questo, gli organi accertatori acquisiscono un ulteriore periodo di 25 giorni per la notifica dei verbali, che si aggiunge a quello preesistente di 90 giorni, così come i cittadini avranno 25 giorni in più per pagare o fare ricorso.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi