fbpx

Un modo di vivere insieme il tempo: leggere, raccontare, giocare, ricreare

Considerato l’inatteso, lungo e difficile periodo che stiamo attraversando, il Centro della Cultura Acclavio Kids, a prosecuzione delle attività sospese per gli eventi che stanno attraversando le nostre vite, ha attivato un percorso educativo-creativo-ricreativo dedicato a bambini/e e genitori utilizzando i comuni canali social, in questo caso Facebook. Da lunedì 23 marzo due educatrici del Centro, dando seguito alla ferma volontà dell’Amministrazione Melucci, metteranno a disposizione dei bambini e delle famiglie opportunità per rispondere all’urgenza di trovare modalità relazionali per diminuire e alleviare la “solitudine relazionale” che si crea quando è imperativo #iorestoacasa per il bene di tutta la collettività.
Su Facebook, digitando “Centro della Cultura per l’Infanzia”, sarà possibile trovare tante letture animate e vivere il tempo in compagnia di libri, giochi, laboratori. «Una bella lettura ad alta voce o animata o raccontata è anche un modo per stare con i propri figli, un tempo che, sia pur limitato, è di grande importanza per la storia che stiamo vivendo», riferisce l’Assessore Deborah Cinquepalmi.
«Attività e letture – conclude l’assessore – che aiuteranno bambini e genitori a tuffarsi in viaggi fantastici e avventurosi, attribuendo importanza e valore al racconto, al gioco, alla curiosità, alla creatività, alle iniziative che successivamente genitori e figli potranno autonomamente mettere in pratica semplicemente stando a casa».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi