fbpx

Taranto: USB su Polizia di Frontiera

“Condividiamo il dissenso manifestato dal Siulp circa l’intenzione di chiudere l’ufficio di Polizia di Frontiera di Taranto, come anche quelli di La Spezia, Gioia Tauro, Brescia e Parma. Preoccupa una simile decisione in un momento peraltro nel quale lo scalo jonico è chiamato a nuovi impegni per i futuri traffici internazionali di merci e passeggeri. Come il Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia sottolinea, opportuno riflettere sui carichi di lavoro che a questo punto ricadrebbero sulle Questure e, cosa certamente non secondaria, sull’efficienza del servizio.

Va detto che già al momento è complicato gestire il lavoro ordinariamente affidato alla Polizia di Stato, quando continuano ad essere attuali i problemi legati alla carenza del personale. Opportuno sarebbe dunque un confronto mirato al superamento delle riserve a giusta ragione manifestate dal Siulp, magari portando allo stesso tavolo la politica e i sindacati di Polizia. Va detto che già alcuni rappresentanti istituzionali locali hanno palesato evidenti dubbi al riguardo.” Lo scrive Franco Rizzo, Coordinatore provinciale USB Taranto.

(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi