fbpx

Ginosa: arresto per tentato omicidio

I carabinieri della Stazione di Ginosa (TA), a conclusione di una rapida attività d’indagine, con la collaborazione della Polizia Locale di Ginosa e dei colleghi della Stazione Carabinieri di Laterza, hanno arrestato un 21enne originario della Guinea, residente in Ginosa (TA), poiché ritenuto responsabile di tentato omicidio, detenzione e porto illegale di arma bianca. L’uomo, nel corso di una lite per futili motivi, aveva ferito al braccio, con una cesoia, un 33enne, rumeno, residente a Ginosa (TA).

La vittima soccorsa e trasportata, da personale del 118 intervenuto sul posto, presso l’ospedale San Pio di Castellaneta, ha riportato lesioni guaribili in dieci giorni. L’arma bianca è stata sequestrata, mentre il 21enne, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’A.G., è stato condotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi