fbpx

La videosorveglianza tra diritto alla privacy e tutela della sicurezza dei cittadini

L’attività di videosorveglianza è considerata invasiva, e per questo l’Autorità Garante per la tutela dei dati personali le ha dedicato vari provvedimenti generali, l’ultimo del gennaio 2020. In particolare il Garante ha determinato con esso il bilanciamento tra i diritti dei cittadini e la sicurezza e la prevenzione dei reati. Inoltre l’EDPB (European Data Protection Board – il Comitato Europeo per la Protezione dei Dati) nel luglio del 2019 ha pubblicato le linee guida al trattamento di dati tramite dispositivi video.

L’obiettivo è la libertà dei cittadini, che devono poter circolare nei luoghi pubblici senza dover subire ingerenze eccessive nella loro privacy. Nel contempo, occorre anche contemperare tali esigenze con le esigenze di sicurezza dei cittadini.
In sostanza una materia delicata che richiede particolare attenzione, considerato che coinvolge le attività pubbliche e private del commercio, dei servizi e del turismo, ed in merito alla quale è opportuno che l’imprenditore abbia le conoscenze di base per una corretta gestione dei sistemi che possono ingerire con la privacy delle persone a prescindere che ci si avvalga della figura del DPO.

“Essere in regola con la Privacy nel Commercio e la nuova normativa sulla Videosorveglianza” è l’incontro seminariale organizzato giovedì 20 febbraio 2020 prossimo da Confcommercio Taranto e la categoria dell’ICT (Information Communication Tecnology), in collaborazione con il Collegio Italiano Privacy, presso la sede provinciale Confcommercio.

Un percorso formativo di tre ore – dalle ore 15,00 alle ore 18,00 – nel quale saranno trattati i principali temi inerenti la privacy e la nuova normativa sulla videosorveglianza. Dopo i saluti del presidente provinciale di Confcommercio. Leonardo Giangrande, introdurrà i lavori il presidente della categoria provinciale dell’ICT, Aldo Manzulli.
Relazionerà Cesare Montanucci , Presidente del Collegio Italiano Privacy.

L’accesso al seminario è gratuito, ai frequentanti sarà rilasciato il certificato di partecipazione del Collegio Italiano Privacy.

(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi