fbpx

Orientamento, protocollo d’intesa Comune – I.I.S.S. Ferraris Quinto Ennio

La Giunta Comunale ha approvato nella seduta del 06/02/2020 un protocollo d’intesa con l’I.I.S.S. Ferraris Quinto Ennio per favorire la realizzazione dei percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO) degli studenti. “Il protocollo d’intesa – fa sapere l’Assessore alla Pubblica Istruzione Deborah Cinquepalmi – ha una duplice finalità: la condivisione di azioni che attraverso l’esperienza pratica e teorica, mirano a supportare gli studenti nelle loro scelte relativamente al futuro percorso di studio e a possibili sbocchi occupazionali; a valorizzare la conoscenza artistica/culturale del territorio.

Con la collaborazione dell’associazione Ethra, gli studenti approfondiranno aspetti artistici-culturali di alcuni siti archeologici della città allo scopo di consolidare le conoscenze acquisite a scuola, ad arricchire la loro formazione, a valorizzare la scuola come comunità attiva aperta al territorio pronto a sviluppare e aumentare strategie sinergiche di interazione sul piano formativo ed educativo dei propri cittadini”.

Centro Anziani 2.0

L’Amministrazione Melucci ha puntato tanto sui centri anziani dove si moltiplicano le proposte che variano dalle giornate dedicate all’informazione, alla ginnastica dolce, ai balli di gruppo, e poi ancora la pizzica, il liscio, canto, il bricolage, il burraco, il teatro, incontri con autori ed attori.

“Nel mese di febbraio, con la collaborazione dell’Istituto Archimede, e presto anche dell’Istituto Pacinotti, il Centro Anziani di Piazza Grassi a Tramontone, gestito dall’Associazione Troisi Project, si prepara a diventare 2.0. La Presidente della Troisi Project, Maria Teresa Liuzzi ha coinvolto gli studenti della 3°B dell’Istituto Tecnico Falanto di Talsano (sede distaccata dell’IISS Archimede) e grazie alla Dirigente Patrizia Capobianco, con cui più volte già in passato abbiamo avuto modo di collaborare e al Prof. Gianluca Galante, nell’ambito del progetto alternanza scuola/lavoro, gli alunni avranno il compito di insegnare, ai nostri Anziani di Piazza Grassi i segreti di smartphone e PC”, a farlo sapere l’Assessore ai Servizi Sociali, Gabriella Ficocelli.

Il laboratorio sarà un luogo di scambio di esperienze, un luogo dove la generazione dei nativi digitali aiuterà gli anziani nel mondo dei tablet e degli smartphone, indispensabili per mantenere i rapporti con i figli/nipoti lontani, o anche solo per pagare una bolletta, o controllare l’accredito in banca.

“Ci piace dedicare del tempo a questi momenti di socializzazione, importanti per conoscere e per favorire l’incontro fra generazioni ed è meraviglioso scoprire quanto si possano rendere felici gli anziani con poco, e quanto anche noi come Amministrazione ci mettiamo in gioco per il loro benessere psico fisico dal quale traiamo sempre la forza e le idee per mettere in campo nuovi progetti”, afferma l’Assessore Ficocelli, che a partire dalle ore 16.30 di martedì 11 febbraio sarà presente al laboratorio presso il Centro di Piazza Grassi.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi