Spacciavano in un circolo ai Tamburi, presi

Un 20enne ed un 25enne, entrambi tarantini, sono stati sorpresi dai Falchi della Squadra Mobile di Taranto mentre spacciavano all’interno di un circolo ricreativo del Quartiere Tamburi.
All’interno dell’attività, ben nascoste in un controsoffitto del bagno, i Falchi hanno recuperato 10 stecche di hashish avvolte da cellophane trasparente, mentre nel cassetto di un mobile, la somma di 95 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio.
Per i due sono scattate le manette.

E’ stato sorpreso dai Falchi a spacciare cocaina mentre lavorava nel pub del centro cittadino. Il “pusher” già conosciuto ai poliziotti, da qualche tempo, era stato notato avere fugaci incontro con numerosi giovani. Dopo aver annotato l’ennesimo incontro, i poliziotti hanno deciso di porre fine all’illecità attività.
Fermato nelle cucine del pub, il giovane è stato trovato in possesso di 4 dosi di cocaina e 75 euro probabile provento della sua attività di spaccio.
Per lui è scattata una denuncia in stato di libertà.

Un 57enne di Manduria, originario della provincia di Brindisi, ha dato alle fiamme l’auto della sua ex compagna, provocando, tra l’altro, danni irreparabili alle macchine limitrofe.
La denuncia della proprietaria e la sapiente opera di persuasione e di convincimento svolta dai poliziotti hanno indotto la donna a raccontare la propria storia personale, fatta di violenze fisiche e psicologiche subite per mano dell’ex convivente.
Lo stalker è stato trovato in possesso di un taser, della bicicletta e del giubbotto rosso utilizzati al momento dell’incendio,quando era stato ripreso dalle immagini del circuito di videosorveglianza presente in zona.
Per l’uomo è scattata la denuncia.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi