fbpx

Allerta meteo arancione: scuole chiuse a Taranto il 12 novembre

METEO, ALLERTA ARANCIONE per l’11 e il 12 novembre 2019: Rischio per il 12 novembre: Arancione Idrogeologico, per Temporali, Idraulico e per Vento – Evento Previsto per l’11: Precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati. Venti tendenti a forti sud-orientali, con raffiche di burrasca o burrasca forte dalla tarda serata.

Evento Previsto per il 12: Precipitazioni: diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati. Venti di burrasca sud-orientali, con rinforzi da burrasca forte a tempesta.
Di seguito l’ordinanza con cui il Sindaco di Taranto dispone la chiusura delle scuole per domani, 12 novembre: “La Sezione Protezione Civile Regionale ha diramato l’Allerta ARANCIONE IDROGEOLOGICA e per TEMPORALI e per VENTO a partire dalle 20 del 11.11 e per il 12.11.2019. Sono attese precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati, fino a puntualmente elevati. Sono previsti anche venti di burrasca con rinforzi dai quadranti sudorientale.
Il Sindaco ha emesso ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per il giorno 12.11.

Ha inoltre dichiarato la fase operativa di PREALLARME ed ha ordinato l’attivazione del Centro Operativo Comunale presso il Comando di Polizia Locale di via Acton 77.

Il Sindaco ha disposto le misure atte all’informazione alla popolazione e alle aziende circa le criticità attese, l’attivazione h24 della centrale operativa, il servizio di sorveglianza del territorio con operatori della polizia locale e il monitoraggio dei punti critici da remoto con telecamere e sensori pluviometrici. Sono state allertate le ditte per il pronto intervento in caso di emergenza.
La centrale operativa comunale seguirà l’evoluzione dell’evento coordinandosi con le sale operative dei Carabinieri, della Polizia di Stato, dei Vigili del Fuoco e del 118.

Si raccomanda la cittadinanza di attenersi strettamente alle norme di autoprotezione pubblicate sul portale della protezione civile comunale.”

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi