Manomettono i contatori dell’acqua, 19 denunciati

Nel corso di mirati accertamenti eseguiti dalla Stazione Carabinieri di Taranto Nord, coadiuvati dai militari del Reparto Operativo Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Taranto, sono state denunciate 19 persone, per furto aggravato e continuato di acqua potabile.

Dai controlli effettuati, unitamente ai tecnici della società preposta all’erogazione del servizio, sono state rilevate delle manomissioni ai contatori mediante la rottura dei sigilli che consentivano di fruire illegalmente della fornitura di acqua.

All’esito delle attività sono state denunciate in s.l. alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto con l’accusa di furto aggravato e continuato 19 persone.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi