Sequestrato deposito di stoccaggio di materiale ferroso a San Giorgio Jonico

Proseguono i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Martina Franca (Ta) finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei reati e illeciti in materia ambientale; si tratta di verifiche volte a monitorare il territorio per individuare la presenza di siti oggetto di illecita gestione dei rifiuti. Per tale motivo, nella mattinata odierna, è stata ispezionata un’area di mq 3000 ubicata nel Comune di San Giorgio Jonico che ha consentito di accertare l’esistenza di un deposito all’interno del quale sono stati rinvenuti materiali ferrosi e rifiuti RAEE.

Nella circostanza è stato deferito in stato di libertà un 48enne di Carosino (TA) risultato il gestore dell’area in mancanza della prescritta autorizzazione. L’attività di indagine ha consentito il sequestro preventivo dell’intera area, inoltre sono state sequestrate una pala meccanica e una pressa utilizzati nella conduzione dell’illecita attività.  Le attività di contrasto agli illeciti ambientali da parte dell’Arma dei Carabinieri continueranno anche nei prossimi giorni con servizi preventivi e repressivi finalizzati a garantire ai cittadini un ambiente più salubre e decoroso.

 

 

 

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi