fbpx

Ambiente e sostenibilità, AQP premia due start up pugliesi

“L’attenzione e la cura per l’ambiente sono una scelta ben definita e irrinunciabile per AQP. Lavoriamo nel presente guardando al futuro sotto l’aspetto ambientale, economico e sociale. Per queste ragioni, siamo lieti di sostenere i progetti AGRIDATALOG e IorT, accomunati da una forte propensione allo sviluppo della green economy e alla sostenibilità ambientale. Le idee innovative, come l’acqua, sono una risorsa preziosa per il benessere della collettività”.

Con queste parole il Presidente di Acquedotto Pugliese, Simeone di Cagno Abbrescia, è intervenuto domenica, nel corso della giornata conclusiva di DigithON 2019, importante vetrina del digitale, che si è tenuta a Bisceglie, dal 5 all’8 settembre, volta a promuovere e sostenere le aziende digitali in fase di start up. Ospite della giornata conclusiva anche il Direttore Risorse Umane e Organizzazione AQP, Pietro Scrimieri, per parlare di “Giovani talenti al tempo del digitale”.

“Siamo fortemente impegnati – ha proseguito il Presidente AQP di Cagno Abbrescia – nella sperimentazione di soluzioni innovative che garantiscano l’intero ciclo virtuoso dell’acqua e, in questo senso, la gestione della risorsa acqua, il riuso delle acque depurate, anche e specialmente in agricoltura, rappresentano un aspetto imprescindibile”.

Acquedotto Pugliese, partner della manifestazione, ha premiato Agridatalog, start-up di Triggiano (Ba) che si sta costituendo come spin-off universitario grazie alla collaborazione tra Agronomi, Ricercatori universitari e Ingegneri informatici. Il team di giovani talenti si è contraddistinto per aver sviluppato una soluzione innovativa in tema di water management e un supporto per la valutazione immediata dei fabbisogni nutritivi delle coltivazioni.

Il secondo premio di AQP è andato a un team di giovani talenti di Lecce per IorT, l’App che permette di affittare un orto e gestirlo in qualsiasi momento da cellulare. Il team fornisce il supporto necessario per gestire l’orto e la possibilità di automatizzare il processo. In più l’App consente l’accesso alla social community con tutti gli utenti, tra cui anche i vicini di orto. Grazie a una webcam gli utenti possono, inoltre, vedere crescere le coltivazioni anche senza recarsi sul posto.

Innovazione e giovani talenti sono stati anche i temi dell’intervento del Direttore Risorse Umane e Organizzazione AQP, Pietro Scrimieri, nel corso della giornata conclusiva di premiazione. Il futuro è digitale, ma al centro restano le persone. Tecnologia, new way of working, reskilling sono i tre nodi chiave che le aziende che credono nel proprio futuro dovranno sciogliere per guadagnarsi il successo.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi