A Taranto la Giornata Mondiale della Fisioterapia

Taranto come simbolo di rinascita. In occasione della Giornata Mondiale della Fisioterapia, verrà piantumato un albero a cura dei professionisti di questo settore della sanità, riuniti dall’A.I.FI. Puglia (Associazione Italiana Fisioterapisti). Un evento per lanciare un messaggio a favore della vita, una giornata che celebra chi riesce a superare le difficoltà e che lega la tutela e il rispetto dell’ambiente.

Una quercia, simbolo di forza e stabilità, verrà regalata alla città lunedì 9 settembre alle ore 10:00 nel giardino della Casa di Cura Villa Verde in via Golfo di Taranto 22.

Alla manifestazione prenderanno parte l’assessore regionale allo sviluppo economico Cosimo Borraccino, l’assessore all’ambiente del Comune di Taranto Anna Tacente. Per l’ A.I.FI. Puglia il presidente dr.ssa Ft Claudia Pati, il tesoriere dr Ft. Marco Cordella, il dirigente associativo dr Ft. Alessandro Stasi. Inoltre porteranno la loro testimonianza il dr Francesco Capurso presidente dell’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche della Riabilitazione e della Prevenzione di Bari, Taranto, Bat, rappresentanti della Asl di Taranto e del mondo dell’associazionismo.

L’ appuntamento è realizzato grazie al contributo del management della Villa Verde che, coordinato dall’amministratore unico dr.ssa Rosa Maria Ladiana, ha provveduto all’acquisto dell’albero. Sarà consegnata anche una targa ricordo, donata da un cittadino.

 

 

L’evento sottolinea l’importanza del ruolo del fisioterapista come guida per la riabilitazione del paziente, per sollevarlo dalla sofferenza e riportarlo ad una qualità di vita migliore.

«Ogni anno scegliamo un Presidio Riabilitativo in tutta la Regione e per il 2019 abbiamo individuato nuovamente Taranto – commentano i vertici di A.I.Fi Puglia – celebrando l’albero della vita». La quercia come sinonimo di tenacia e crescita «Fin dai tempi più remoti è stata considerata sacra. È possente e protettrice, con le sue radici profonde scava nella terra e con i suoi rami tocca il cielo: diventa simbolo dell’uomo completo, materiale e spirituale».

La giornata mondiale della fisioterapia è nata nel 2016 con l’ashtag #LeManiGiuste e la piantumazione di un ulivo, sempre a Taranto, segno di grande attenzione dell’Associazione nei confronti del capoluogo jonico. L’unione tra la professione e la natura, la nascita di un albero, come legame di dedizione e impegno nel recupero e nella riabilitazione dei pazienti.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi