GIOCHI DEL MEDITERRANEO | GIANNI AZZARO: UNA SFIDA DA VINCERE INSIEME

Riscatto, ammodernamento, unità. Sono queste le parole chiave che Taranto deve ripetere a se stessa come un mantra a seguito dell’aggiudicazione dei Giochi del Mediterraneo del 2026.
Inizio dall’ultima perché la ritengo, in questo momento storico, la più rilevante e perché improntata ai valori fondamentali dello sport. I Giochi, infatti, non sono solo un’intuizione amministrativa ed un risultato di chi governa la città: sono patrimonio collettivo di una cittadinanza che con orgoglio si appresta ad ospitare una grande manifestazione internazionale. Proprio per questo sono anche una sfida che dobbiamo saper cogliere e vincere insieme, come comunità. Una comunità aperta che non si barrica in un campanilismo sterile, ma che dialoga con il resto della Puglia, facendo sistema con i territori vicini.
In secondo luogo, i Giochi sono un’occasione imperdibile per ripensare la nostra impiantistica sportiva che, senza ipocrisie, langue da troppo tempo in uno stato di vetustà e, a volte, di abbandono. Bisogna farlo, e lo faremo, con intelligenza e lungimiranza. No a cattedrali nel deserto, cementificazione selvaggia e consumo di suolo. Sì a strutture destinate a potenziare l’offerta sportiva nel lungo termine, ecosostenibili e pensate in armonia con il rifiorire della città.
Infine vi è la dimensione del riscatto. L’opportunità per dare un’immagine diversa della città ad un ampio pubblico e su media internazionali. Un’occasione per emanciparci da stereotipi negativi a senso unico, pur senza nascondere le criticità di cui la città è diventata, suo malgrado, vittima.
Da oggi moltiplicheremo i nostri sforzi affinché Taranto vinca la medaglia più ambita: l’oro per l’ospitalità e l’organizzazione. Forza Taranto!

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi