UN ALTRO SEQUESTRO DI COZZE DA PARTE DI POLIZIA E GUARDIA COSTIERA DI TARANTO

Tre denunciati per commercio di sostanze alimentari nocive e 3 quintali di cozze sequestrate: è il risultato del controllo congiunto effettuato dai poliziotti del Commissariato Borgo e dai militari della Guardia Costiera di Taranto.
Questa volta, nel mirino un box sotterraneo nel Quartiere Paolo VI, dove i tre giovani di 21 e 19 anni sono stati trovati intenti a sgusciare cozze e confezionarle in vaschette di plastica, quasi sicuramente destinate alla vendita sulle bancarelle abusive sparse in città.
Complessivamente, si tratta di 250 vaschette da 500 grammi ciascuna e 15 sacchi da 11 Kg di cozze ancora da trattare, tutte prive dei prescritti certificati di tracciabilità.
In un box adiacente, gli ispettori dell’Asl hanno notificato un’ordinanza di rimozione di tre pedane di capsule per caffè per l’inidoneità dei luoghi di conservazione del materiale alimentare.

 

I poliziotti del Commissariato di Martina Franca hanno denunciato due baresi di 37 e 23 anni responsabili del furto nell’abitazione di una famiglia martinese.
Mentre la famiglia stava trascorrendo una giornata in piscina, i due hanno rotto il finestrino della vettura parcheggiata lì vicino, hanno sottratto le chiavi di casa che incautamente erano state lasciate nel vano portaoggetti e, attraverso i documenti di circolazione, sono risaliti all’abitazione.
Asportati dall’interno della cassaforte, anch’essa regolarmente chiusa, tutti gli oggetti in oro, l’ingente somma di denaro di 20mila euro e diversi buoni fruttiferi postali.
Attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza che sono riuscite ad inquadrare l’arrivo e l’uscita dall’abitazione dei due responsabili, è stato possibile risalire al 37enne, già denunciato la scorsa estate insieme agli altri due baresi per un furto in abitazione con lo stesso modus operandi.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi