TARANTO: 50ENNE ARRESTATO PER OMICIDIO STRADALE

Con l’accusa di omicidio stradale, la Polizia di Taranto ha arrestato un 50enne che la scorsa notte, mentre percorreva viale Unità d’Italia alla guida della sua Seat Ibiza, si è prima scontrato con una Ford Fusion ed è poi finito contro un muro, causando la morte di un passeggero di 55 anni. Dai primi esami clinici è emerso che il 50enne era alla guida sotto l’effetto di alcool con il tasso superiore di 02,00 g/l, a fronte di un minimo consentito di 0,50 f/l. L’uomo è piantonato in ospedale. Altre 3 persone sono rimaste ferite, un altro passeggero della Seat e due donne che erano a bordo della Ford ferma sul ciglio della strada.

Un altro incidente mortale si è verificato nella serata di ieri a Massafra (TA): un 89enne è morto dopo essere stato investito  da un’auto condotta da un 79enne mentre attraversava la strada. La cognata dell’89enne è rimasta ferita.

Altro servizio di Comunità Sicure nel pomeriggio di ieri nel Comune di Martina Franca (TA) con gli equipaggi del Commissariato, in collaborazione con la Polizia Locale. I controlli si sono centrati su diversi locali pubblici del Centro Storico e di altri quartieri della città.  In totale sono state elevate 6 sanzioni amministrative per un importo totale di quasi 3 mila euro.
Tra le violazioni contestate, la mancata esposizione della licenza, della tabella delle tariffe dei servizi forniti, dell’orario di apertura dell’attività, il cattivo utilizzo dei contenitori per i rifiuti e l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi