MOSTRA GIO PONTI A TARANTO, APPROVATA MOZIONE

Il consiglio comunale di Taranto ha approvato nella riunione odierna la mozione presentata dai consiglieri comunali Bitetti, Cotugno e Mele dei gruppi consiliari Taranto futuro prossimo e Taranto bene comune – sottoscritta anche dai consiglieri Brisci e Casula – che impegna il  sindaco e l’esecutivo municipale a portare nella nostra  città “Tutto Ponti” la mostra che il Musée Des Art Décoratifs  di Parigi ha dedicato ad una delle figure più iconiche del XX secolo. L’esposizione  che si è conclusa oltralpe a maggio scorso, a cura di Olivier Gabet, Dominique Forest, Sophie Bouilhet-Dumas e Salvatore Licitra in collaborazione con “Gio Ponti Archives”, ha  ripercorso i  sei decenni di carriera del grande artista milanese (1891-1979).

Allestita cronologicamente, la retrospettiva si è aperta con l’evocazione della Concattedrale Gran Madre di Dio di Taranto capolavoro tardivo dell’architetto  inaugurato nel 1970 . Una straordinaria testimonianza del valore che l’opera  ha nella storia dell’arte e dell’architettura del Novecento.  L’assessore comunale alla cultura Fabiano Marti   ha già dichiarato che prenderà contatti con l’agenzia curatrice della mostra e la famiglia del grande maestro al fine di portare in riva allo ionio l’esposizione internazionale.  La diversificazione economica della città passa anche da iniziative di grande spessore culturale che si rivelano elementi di forte attrazione  turistica   sulle quali  l’assessore Marti  sta lavorando alacremente ed efficacemente segno della grande sinergia di questa amministrazione.  Taranto merita di far conoscere al mondo intero il grande e inestimabile patrimonio culturale di cui è ricca.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi