fbpx

Verrascina, avere un italiano tra i massimi vertici europei è motivo di grande soddisfazione per il nostro Paese

“Inviamo i nostri migliori auguri di buon lavoro al nuovo presidente del Parlamento Europeo David Sassoli nella certezza che saprà far fruttare le numerose relazioni intessute durante le scorse legislature comunitarie”. Così il presidente della Copagri Franco Verrascina dopo la nomina del presidente dell’Europarlamento, arrivata al secondo scrutinio durante la plenaria di Strasburgo con 345 voti favorevoli sui 334 necessari.

“Avere un italiano tra i massimi vertici europei è motivo di grande soddisfazione per il nostro Paese, che potrà contare su un alleato importante nelle prossime imminenti sfide che attendono l’Unione Europea”, prosegue Verrascina, ricordando che Sassoli, il quale nella sua lunga militanza politica comunitaria si è occupato di commercio internazionale, sviluppo regionale, turismo, pesca e diritti civili, prende il posto dell’italiano Antonio Tajani.

“Esprimiamo particolare soddisfazione per alcuni passaggi del discorso di insediamento pronunciato dal neopresidente, che ha richiamato più volte la necessità di costruire e rafforzare la casa della democrazia europea, e auspichiamo al contempo che saprà dare la giusta e necessaria attenzione al comparto primario italiano, vera e propria spina dorsale dell’economia del nostro Paese”, conclude il presidente della Copagri.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi