APPROPRIAZIONE INDEBITA, TARANTINO BECCATO GRAZIE A “MERCURIO”

Il sistema Mercurio installato sulle vetture di servizio della Squadra Volante della Questura di Taranto ha intercettato un veicolo risultato compendio del reato di appropriazione indebita.
Dai primi accertamenti, è stato riscontrato che la vettura era di proprietà di una società di noleggio del torinese che aveva già querelato il contraente del contratto di noleggio. Si trattava proprio del 32enne tarantino, che la Volante ha rintracciato mentre era alla guida del veicolo.

30enne nascondeva in casa due pistole semiautomatiche clandestine con matricola abrasa. Una di fabbricazione russa priva del previsto munizionamento era nascosta dietro un mobile del soggiorno; l’altra completa di caricatore con 7 proiettili era abilmente occultata nel sottoscala dell’abitazione.  Inevitabile l’arresto da parte dei ostri colleghi della Squadra Mobile.

Un 31enne è stato trovato dai poliziotti della Squadra Mobile in possesso di mezzo grammo di cocaina mentre percorreva a bordo della sua auto la SS7. Durante la perquisizione domiciliare sono stati recuperati altri 9 grammi di cocaina, 11 grammi di hashish e quasi 5mila euro in banconote di piccolo taglio.  È scattata la denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi