TENTATO OMICIDIO, UN ARRESTO A MARTINA FRANCA

I carabinieri della Stazione di Martina Franca (Ta), insieme ai colleghi del NOR – Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato, nelle flagranza dei reati di tentato omicidio e maltrattamenti nei confronti del moglie, un 43enne, di nazionalità rumena, da anni residente in quel centro.  L’uomo a seguito dell’ennesimo litigio, scaturito verosimilmente per motivi di gelosia, ha tentato di strangolare la moglie che, nella circostanza, è riuscita a divincolarsi e a raggiungere il locale Pronto Soccorso dove, a seguito delle lesioni riportate, è stata ricoverata in osservazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, ai quali la donna ha denunciato l’episodio oltre ai continui maltrattamenti messi in atto da diversi mesi dal marito. Le immediate ricerche hanno consentito di rintracciare l’uomo nei pressi della sua abitazione; condotto in caserma, all’esito delle formalità di rito, il 43enne è stato tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, la dott.ssa Rosalba LOPALCO, associato presso la Casa Circondariale di Taranto.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi