fbpx

A TARANTO IL DIONISIE FESTIVAL, TRA SCIENZA E TEATRO

Martedì 30 aprile alle ore 11 presso il Padiglione “SS. Crocifisso” del DSM Asl di Taranto, sala convegni, si terrà la conferenza stampa per la presentazione della prima edizione del “DIONISIE FESTIVAL – TRA SCIENZA E TEATRO”, festival nazionale di teatro e salute mentale, che si terrà il 7 maggio presso il Teatro Fusco a Taranto. Interverranno all’incontro Stefano Rossi, Direttore Generale dell’Asl d Taranto, Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto, Maria Nacci, Direttore del Dsm Asl Taranto, Fabiano Marti, Assessore alla Cultura, Simona Scarpati, Assessore al Welfare, Maria Elena Leone, Regista e Drammaturga “Teatro del Mare” e Sabrina Callea della Cooperativa Sociale “Seriana 2000”.

Il Dionisie Festival nasce da un’idea della regista Maria Elena Leone in seguito all’esperienza di formazione teatrale condotta presso il Centro Diurno “M. D’Enghien” di Taranto, gestito dalla Cooperativa 2000. La collaborazione continuativa tra il Dipartimento di Salute Mentale di Taranto e del suo Direttore, Maria Nacci e Teatro del Mare, diretto da Maria Elena Leone, ha incontrato consensi e stretto relazioni di scambio e di collaborazione con i Dipartimenti della Salute Mentale di Bologna e Modena.

Tutti i lavori portati in scena sono stati riconosciuti quali opere di elevata complessità e qualità artistica, fra di essi lo spettacolo “Il Volto” è stato rappresentato con grande successo di pubblico e di critica sul territorio nazionale ed inserito nel 2015 all’interno della programmazione del Màt Festival di Modena, rassegna nazionale dedicata alla salute mentale. Il 28 maggio scorso, al Teatro Arena del Sole di Bologna, Teatro del Mare, il Dipartimento di Salute Mentale di Taranto e Seriana 2000 sono stati ospiti a Bologna del convegno “I teatri della salute mentale: sul palco con Basaglia dopo quaranta anni organizzato con l’obiettivo di riflettere sulle prospettive future di una rete  nazionale di compagnie teatrali impegnate nella promozione del benessere e dell’integrazione psicosociale. Dionisie Festival rappresenta un’importante opportunità per il rilancio della città di Taranto quale polo culturale nel Sud Italia, conclude l’ASL.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi