IL JU JITSU NAZIONALE CSEN TORNA A TARANTO

Di nuovo in Puglia il Campionato Nazionale dell’antica arte marziale

Sarà di nuovo il Palamazzola di Taranto ad ospitare il Campionato Nazionale di Ju Jitsu organizzato dal Centro Sportivo Educativo Nazionale, che si terrà sabato 13 e domenica 14 aprile. Il settore, guidato dal M° Giuliano Spadoni, radunerà più di 450 atleti provenienti da tutta Italia, giunti da ogni dove per disputarsi l’ambito titolo di “Campione Nazionale 2019”, dopo un anno di duro allenamento.

A pochi giorni dalla manifestazione il M° Spadoni commenta: “A distanza di due anni portiamo di nuovo la nostra manifestazione principe in terra di Puglia, dove già ci ha portato fortuna in termini di adesioni e dove ci aspettiamo di avere una gara ricca di impegno, emozioni e divertimento”.

Le gare si divideranno tra il Campionato vero e proprio, riservato alle categorie Esordienti, Cadetti, Juniores, Seniores e Master (ovvero gli atleti dai 12 anni in poi) e il Trofeo dei due mari, aperto alle categorie dei più piccoli Bambini, Fanciulli e Ragazzi, dai 6 agli 11 anni.  Tra le specialità presenti ci saranno sia i combattimenti che utilizzano tutte le tecniche del Ju Jitsu (calci, pugni, proiezioni e lotta a terra), ovvero il Fighting System, che quelli incentrati sulla sola lotta a terra (Ne-waza). Più spettacolari le competizioni a coppie, con o senza armi, che mixano le tecniche marziali con momenti maggiormente scenici (Duo System e Duo Show). Novità di questa edizione la gara a squadre tra rappresentative regionali di Fighting System e l’Assoluto di Ne Waza (con la suddivisione in due soli pesi delle categorie Juniores, Seniores e Master).

Per il Trofeo dedicato ai più piccoli previste le specialità semplificate dell’Agonistica Fanciulli, del Fighiting System con limitazioni, del Ne waza e del Duo Basic.  L’inizio è fissato per sabato 14 alle ore 15:00, con le gare di Ne Waza e Duo System, mentre il giorno dopo, a partire dalle 9:30, sarà la volta del Fighting System e del Duo Show. Presentazione e interventi istituzionali si replicheranno in apertura di entrambe le giornate, con l’alternanza delle presenze dell’Assessore regionale allo sviluppo economico Regione Puglia Cosimo Borraccino, dei Presidenti Csen della Regione Puglia (Domenico Marzullo), di Taranto (Angela Pagano) e di Brindisi (Carmelo Labrini) e dei rappresentanti della Fijlkam Francesco Saverio Patscot (Presidente Regionale Fijlkam), Erminia Zonno (Vice Presidente Regionale e Presidente Fijlkam Puglia del Settore Judo) e Francesco Quarto (Vice Presidente Regionale e Presidente Lotta Fijlkam Puglia).

L’evento, appuntamento culmine del Settore Nazionale Csen Ju Jitsu e Area agonistica sportiva capitanato dal M° Giuliano Spadoni, è organizzato con il supporto dello Csen Nazionale nella figura del Presidente Francesco Proietti, con la collaborazione dei Comitati Csen Taranto e Csen Puglia e dell’A.s.d. Biolife del M° Raffaele Buovolo, in convenzione con la Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi