ATTO INTIMIDATORIO AI DANNI DEL SINDACO DI MONTE SANT’ANGELO, SOLIDARIETÀ DA LEGAMBIENTE

«Esprimiamo solidarietà e vicinanza a Pierpaolo d’Arienzo, Sindaco di Monte Sant’Angelo, per l’atto intimidatorio ai danni della sua auto, distrutta ieri dalle fiamme – dichiara Francesco Tarantini, presidente Legambiente Puglia. Il susseguirsi di minacce e ritorsioni, che segna il territorio del Gargano, rimarca ancora una volta la gravità di un fenomeno, connesso a un disagio sociale profondo. Combattere la criminalità organizzata sollecita l’intervento non solo delle autorità competenti, ma anche dei cittadini che devono mobilitarsi in tal senso». L’atto incendiario, di probabile matrice mafiosa, è avvenuto a breve distanza da quello agito nei confronti di Domenico Rignanese, funzionario dello stesso comune.
(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi