CLUB SCHERMA TARANTO: STELLA DI BRONZO PER MERITI SPORTIVI

Prosegue in maniera entusiasmante e positiva la stagione agonistica del Club Scherma Taranto che continua a raccogliere soddisfazioni e riconoscimenti. Lunedì 27 novembre presso l’Auditorium Legione Allievi Guardia di Finanza di Bari si è svolto il Gran Galà dello Sport alla presenza della massima autorità del CONI, il Presidente Giovanni Malagò in cui sono state consegnate le onorificenze che attestano di fronte al mondo sportivo i meriti degli atleti , dei tecnici e dei dirigenti delle società ed esprime al contempo la più sentita gratitudine del CONI per il contributo offerto alla crescita e all’affermazione dello sport italiano.

Durante questa importante serata è stata assegnata al Club Scherma Taranto la Stella di Bronzo al Merito Sportivo come riconoscimento delle benemerenze acquisite dal sodalizio in tanti anni di attività che hanno visto crescere la società fino a farla divenire una delle realtà sportive più significative della provincia Jonica e un eccellenza nei risultati agonistici con la squadra di Spada Maschile in serie A2 e la giovanissima squadra femminile in serie C1.

A ritirare il premio è stata la presidente Antonella Putignano che in rappresentativa di tutti i suoi atleti ha con orgoglio espresso la sua soddisfazione di presiedere un Club che di anno in anno sta maturando e rafforzando:” tutto questo è reso possibile dal tempo e dalla passione che i nostri allievi e i loro genitori, i tecnici e i dirigenti tutti mettono quotidianamente e volontariamente a disposizione”, commenta Putignano “una grande famiglia dove ciascuno, dal campione al bambino più timido impara ad aprirsi agli altri, contribuisce alla crescita di tutti. Sono felice delle medaglie ovviamente, anche prestigiose, che i nostri atleti ci regalano, ma sono ancora più felice dei più piccoli progressi fatti da ogni bimbo che all’inizio fatica a salire in pedana ma che poi non vorrebbe più scendere, delle amicizie che nascono in palestra e che continuano anche al di fuori per tutta una vita, di vedere che tutti, non solo gli allievi, ma anche le loro famiglie contribuiscono assieme e in grande armonia a far crescere la nostra società.

Il merito di questi grandi risultati va a tutti loro, come anche il mio personale ringraziamento che allargo al Gruppo Sportivo della Polizia Locale in quanto ha accolto la scherma nelle strutture da loro gestite di Parco Cimino, dandoci la possibilità di allenarci in una location più ampia e adeguata alle nostre necessità”.

Prosegue La Presidente del Club:” Ma il mio più grande Grazie va rivolto al maestro di Sala Camilo Bory Barrientos che collabora con la nostra società dal 2008 e che ha saputo nel corso degli anni conquistarsi la fiducia degli atleti riuscendo a motivarli e stimolarli a dare sempre il massimo. Un’eccellenza della scherma mondiale, ben 18 anni nella nazionale cubana con più di 42 medaglie vinte a livello internazionale che ha scelto Taranto come città in cui trasmettere la sua esperienza di atleta e ora di maestro ad ogni suo allievo e con il quale fortunatamente si è creata una sinergia e una comunione di progettualità per un futuro ancora più denso di successi e di futuri campioni schermistici”.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi