fbpx

Domani, lunedì 27 novembre, Francesco Vinci, Presidente dell’Associazione “Contro le Barriere”, alle ore 10:00, presso la sede dell’Associazione, a Taranto in Via Cugini 39/40, presenterà la 2ª edizione della “Marcia per la Vita” che, avrà luogo domenica 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità.
L’evento rientra tra le proposte in collaborazione con il CSV Taranto, promossa dalle Associazioni Contro le Barriere, Fidas Taranto, Nuove Frontiere, WWF Taranto e come partner la Cooperativa Sociale Pam Service. Hanno aderito le seguenti Associazioni: Arcinota, ARTisTARAS, Associazione Comuni(Tà), Associazione Parkinson Taranto, Auser Taranto, Comunità Emmanuel, Contramianto e altri rischi onlus, Fattoria Amici di Torraco, Gruppo Protezione Civile Taranto, Heart’s Music onlus, ItaliAbile onlus, Progentes onlus, Sherwood, Social LAB, Cittadinanzattiva -Tribunale per i diritti del malato di Martina Franca e di Taranto.

La 1ª edizione svolta l’anno scorso nella stessa data, fu denominata “Marcia della Sopravvivenza”, invece, quest’anno i promotori hanno deciso di intitolarla opportunamente “Marcia per la Vita”, perché lo scopo principale di questo evento sarà quello di sostenere tutte quelle azioni che tendono ad eliminare tutte le barriere che impediscono l’inclusione sociale, al fine di migliorare le condizioni di vivibilità di tutti i cittadini, senza alcuna distinzione di condizioni fisiche e sociali. Una di queste azioni è la petizione popolare, per indurre il Comune di Taranto ad adottare il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.) e la ricostituzione della Consulta sulla Fragilità, organismo consultivo del Comune delle Associazioni di disabili, per la quale dal 23 settembre di quest’anno l’Associazione “Contro le Barriere” e un gruppo di cittadini “Taranto senza barriere”, si stanno prodigando a raccogliere le firme e che saranno consegnate al Sindaco il 2 gennaio del prossimo anno. Sono state finora raccolte già 1.000 firme. Durante la conferenza stampa saranno esposte le motivazioni di questo evento, il percorso e le attività previste.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi