fbpx

AL VIA PETIZIONE DELL’ASSOCIAZIONE “CONTRO LE BARRIERE”

Avviata lo scorso 23 settembre dall’Associazione “Contro le Barriere” di Taranto una raccolta di firme che sarà consegnata il prossimo 4 dicembre al Sindaco del Comune di Taranto per chiedere all’amministrazione comunale di: adottare il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.), al fine di garantire la piena accessibilità, a tutti i cittadini, di tutti gli edifici pubblici e degli spazi urbani. Il Comune potrà attuare, ad esempio, evidenzia Francesco Vinci, presidente dell’Associazione, i seguenti interventi:

– adeguamento a norma degli scivoli esistenti sui marciapiedi della città (ad esempio scivoli che sono veri e propri gradini che rovinano le carrozzine, scivoli privi di segnaletica orizzontale e verticale, scivoli con pendenze errate), nonché creazione nei marciapiedi sprovvisti;

– rendere accessibili tutti gli uffici comunali, un esempio eclatante è il Palazzo Latagliata, presso il quale si svolgono le riunioni delle Commissioni consiliari, che di legge sono aperte al pubblico;

– attrezzare le spiagge pubbliche per facilitare l’accesso ai disabili;

– rendere fruibili alle persone in carrozzina l’uso dei bus dell’AMAT ed accessibili le proprie fermate;

– installare semafori con avvisatori acustici e percorsi pedonali per i non vedenti.

Inoltre, la ricostituzione della Consulta sulla Fragilità, con l’assegnazione di una sede già individuata dal Comune (in via Friuli). L’operatività di questa Consulta, ha aggiunto Vinci, è l’elemento essenziale per garantire un punto di riferimento alle persone con disabilità, al fine di concordare con l’Amministrazione Comunale tutte le azioni in loro favore, una di esse sono proprio i P.E.B.A.

Di seguito le date del mese di ottobre nelle quali “TARANTO senza barriere” sarà presente con un gazebo per la raccolta delle firme: sabato 7 in Piazza Sicilia (dalle 10:00 alle 12:30); sabato 14 in Piazza M. Immacolata (dalle 18:00 alle 21:00); domenica 22 in Piazza della Vittoria (dalle 10:00 alle 12:30). Inoltre, le firme saranno raccolte, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 10:30, presso la sede dell’Associazione “Contro le Barriere” (Via Cugini 39/40); mentre tutti i giorni, sarà possibile nei seguenti bar: Barman, in Via P. Amedeo n. 332 e Il Mio Bar, in Via C. Battisti n. 279.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi