fbpx

STUPEFACENTI, OPERAZIONE “BIG BROTHERS” DEI FINANZIERI DI LODI: 22 MISURE CAUTELARI E SEQUESTRO BENI

La Compagnia della Guardia di Finanza di Lodi, sotto la direzione ed il coordinamento della Procura della Repubblica di Lodi, ha condotto una vasta operazione nel settore dello spaccio di sostanze stupefacenti, usura, estorsione e reati contro la Pubblica Amministrazione, rivolta all’applicazione di 22 misure cautelari personali e sequestri di beni mobili ed immobili, per un valore complessivo pari a 1,3 milioni di euro nei confronti di un ampio contesto criminale operante nel nord lodigiano e nel sud milanese, che ha visto impiegati oltre 150 finanzieri, 5 unità cinofile ed 1 elicottero.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi