fbpx

SICUREZZA NELLE SCUOLE, IL SINDACO DISPONE LA CHIUSURA DELLA “PIRANDELLO”

Attività didattiche sospese il 16, 17 e se necessario anche il 19 settembre (“fino al ripristino dello stato dei luoghi”) all’Istituto comprensivo “L. Pirandello”, in via Pastore, al quartiere Paolo VI di Taranto, dove alcuni giorni fa, a causa di infiltrazioni di acqua piovana caduta copiosamente, diversi pannelli della controsoffittatura in cartongesso nei pressi dell’ingresso secondario si erano gonfiati e si erano distaccati. L’odierna ordinanza, a firma del sindaco di Taranto Ippazio Stefàno, si è resa necessaria “per la tutela della pubblica e privata incolumità”. Lo scorso 13 settembre, i Vigili del Fuoco, intervenuti in loco, avevano precauzionalmente disposto l’interdizione dell’accesso alla scuola. La Dirigente aveva contestualmente richiesto al Comune di effettuare, in tempi rapidi, una perizia tecnica attestante la stabilità dell’edificio scolastico e la sua effettiva agibilità, in considerazione di quanto accaduto. I sopralluoghi tecnici non hanno fatto emergere potenziali condizioni di pericolosità di tipo strutturale. La zona interessata dalle infiltrazioni è stata subito messa in sicurezza. Nella scuola erano già in corso lavori di ristrutturazione.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi