fbpx

TARANTO, CHIUSURA DI REPARTI OSPEDALIERI: I SINDACATI DIFFIDANO L’ASL

“Si apprende esclusivamente da notizie diffuse a mezzo stampa della decisione della Asl Taranto di modificare il proprio assetto organizzativo prevedendo la chiusura di reparti ospedalieri e di strutture di pronto soccorso. Tali decisioni destano sorpresa nelle scriventi organizzazioni sindacali per le motivazioni (comunicate esclusivamente alla stampa) e per la totale omissione delle relazioni sindacali in merito alle ricadute sull’organizzazione del personale che, da notizie ricevute, vede già attive alacremente le direzioni interessate”.

E’ quanto scrivono i rappresentanti di Cgil (Bellanova), Cisl (Ciaccia) e Uil (Messina) della Funzione Pubblica, che in una nota diffidano l’Asl “dal non intraprendere alcuna modifica dell’organizzazione aziendale in assenza di informativa e di contrattazione sindacale aziendale”.

 

F

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi