fbpx

Il tavolo tecnico pubblico di ieri svoltosi all’Ospedale Moscati di Taranto circa le criticità delle strutture ospedaliere nel capoluogo jonico e la carenza di organico, ha prodotto un documento firmato congiuntamente dal Comitato Cittadini Lavoratori Liberi e Pensanti, promotore dell’incontro, e la Asl, che sarà sottoposto all’attenzione della Regione Puglia. Presenti presso l’auditorium dell’Ospedale Moscati di Taranto, l’ematologo Patrizio Mazza, l’oncologo Salvatore Pisconti, il direttore dell’Asl di Taranto Stefano Rossi, l’epidemiologo Sante Minerba, il direttore del dipartimento di prevenzione dell’Asl di Taranto Michele Conversano, il direttore sanitario Maria Leone. L’urgenza del documento si inserisce nell’ottica del superamento dell’approvazione del piano di riordino, senza la quale non possono essere sbloccati i fondi per le assunzioni.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi