TARANTO: PROGETTO “TARAS”, CARTA DEL TURISMO E START UP GIOVANILI PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO

Presentato stamani a Taranto, nella sede dell’Università città vecchia, il progetto “Taras”, acronimo di “Taranto: Azioni per la Riqualificazione Ambientale Sostenibile”, ideato da Programma Sviluppo: Si tratta di uno dei 4 progetti vincitori del bando “Ambiente è Sviluppo” promosso e finanziato da Fondazione con il Sud. Diversificazione economica, riscoperta e promozione territoriale, creazione d’impresa sono gli elementi portanti delle azioni che Programma Sviluppo, in partenariato con Regione Puglia, Comune di Taranto, Università di Bari, Confcoperative, CSV, Universus Csei e Istituto Cabrini, metterà in campo nei prossimi 24 mesi. L’obiettivo è, in primo luogo, quello di creare una rete costituita da associazioni e soggetti informali impegnati più o meno silenziosamente nei settori del turismo e della cultura, per scrivere collettivamente e dotare il territorio di una Carta del Turismo per la promozione delle tante bellezze poco conosciute e poco comunicate presenti; nella seconda fase del progetto, è previsto lo sviluppo di ben cinque start up giovanili e di impresa sociale (nel settore del turismo sostenibile) non solo mediante supporto tecnico e tecnologico, ma anche mediante l’apertura di un hub di spazi di coworking presso l’incubatore Cisi, al quartiere Paolo VI. Associazioni e gruppi informali interessati ad aderire a Taras possono farlo telematicamente all’indirizzo

www.programmasviluppo.it/progettotaras.html

 

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi