fbpx

STATTE, CONFRONTO SU SPORT E COSTRUZIONE DELL’IDENTITA’

“L’importanza dello sport  per la costruzione dell’identità”. Questo il tema delle testimonianze che alcuni esperti  metteranno a confronto sabato prossimo, 2 aprile, a Statte (Taranto) nel corso di un confronto pubblico organizzato dall’associazione “Statte 2.0”.

A introdurre  i lavori sarà proprio il presidente di “Statte 2.0”,  Nicola Castelli. Seguiranno le relazioni  della dottoressa Antonella Palmitesta, psicologa e sessuologa, presidente dell’associazione nazionale  Nudi (Nessuno Uguale Diversi Insiemi), che tratterà il tema: “Psicologia e Sport”.

“Diamo un calcio all’omofobia”, questo il tema che sarà trattato dalla dottoressa Paola Biondi, psicologa, psicoterapeuta, consulente  e formatriche  tematiche  LGBT;   su “Alimentazione, Sport e Salute” si soffermerà il nutrizionista Michele Ettorre, specialista in Scienze dell’alimentazione e Patologia Generale;  Francesco Friuli, responsabile comunicazione dell’Ita’cave Real Statte, si soffermerà proprio sul progetto mezzo in campo dalla squadra di calcio femminile, ormai tra le formazioni leader in Italia.

E su “Calcio femminile e omofobia” si soffermerà Nicola Scaligina,  Dottore in Scienze e Tecniche dello Sport, allenatore della Top Phjsio Massafra; quindi l’intervento di Miki Formisano, presidente  Tgenus Magna Grecia Taranto.

Le conclusioni saranno affidate a Luciano De Gregorio, candidato sindaco.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi