fbpx

TARANTO: LAVORA MA OTTIENE OLTRE 7.000 EURO DI INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE, DENUNCIATA

Una 45enne è stata denunciata dai Carabinieri di Taranto-Salinella, in collaborazione con i colleghi del Nil per falso e truffa aggravata in quanto, pur avendo stabile attività lavorativa in un esercizio commerciale del centro cittadino, percepiva l’indennità di disoccupazione. L’operaia avrebbe sottratto all’Inps circa 7.200 euro attraverso una contribuzione figurativa di circa 14.000 euro, versati fittiziamente per tutto il periodo compreso tra i mesi di gennaio e settembre di quest’anno.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi