fbpx

BASKET: CAMPIONATO DI C SILVER, UN TERZETTO A GUIDARLO

E’ un terzetto a guidare il campionato di C Silver pugliese dopo la settima giornata disputata fra mercoledì e giovedì. La copertina del primo turno infrasettimanale è tutta per Bisanum Sunshine Vieste che infligge il primo dispiacere a Diamond Foggia e la raggiunge in vetta assieme ad Edil Frata Nardò, passata facilmente in casa di Invicta Brindisi. Con una gara in meno a causa del riposo già osservato, le due nuove capoliste restano così le sole squadre a punteggio pieno. Intensa sino all’ultimo quarto la sfida dell’Omnisport: sempre avanti Vieste, abile a limitare gli americani avversari, soprattuto lo spauracchio-Evans. Diamond stanca ma comunque in partita, almeno sino all’allungo finale dei garganici che fissa il punteggio sull’83-69. Di derby in derby, Webbin Angel Manfredonia supera a domicilio di un sol punto, 86-85, Allianz Udas Cerignola, dopo aver tenuto la testa avanti per tutta la gara. La quinta vittoria di fila vale ai ragazzi di coach Ciociola l’aggancio a quota 10 di Libertas Altamura ed Adria Bari: cadono in casa i murgiani, battuti da Juvetrani, mentre i ragazzi di coach Lo Izzo s’arrendono dopo cinque successi alla voglia di vincere di Action Now!, più forte delle tante assenze di inizio stagione. Nel 76-71 per i monopolitani, i migliori score sono di Manchisi con 23 punti e Cipulli con 17, subito in campo dopo quasi un mese di stop. Sorride Ecolav Olimpica Cerignola al PalaColombo di Ruvo, nelle immagini, contro una Tecnoswitch con un Funderburke in più. Le due squadre si rincorrono sino all’ultimo quarto, quando gli ospiti piazzano lo scatto decisivo, blindato da una bomba di Romano a 50 secondi dalla sirena. In coda, primi punti per Basket Fasano conferma il mal di trasferta di Cestistica Ostuni: cinque i giocatori in doppia fila per la squadra di coach Cafarella, fra cui spicca il solito Laquintana con 31 punti. Non si è disputato, causa impraticabilità del campo, il confronto fra In Event of Fire Lecce e Cribel Francavilla, le altre due squadre ancora al palo. Fra sabato e domenica si torna subito in campo, in un fine settimana che propone anche la sesta giornata del campionato di serie D.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi