fbpx

MASSAFRA: ARRESTATO 33ENNE ALBANESE, ERA CLANDESTINO

Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno arrestato un cittadino albanese di 33 anni per violazione delle norme sull’immigrazione. I militari, nel corso di una perquisizione locale finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno rintracciato l’uomo in un’abitazione della cittadina. A novembre 2007, nei suoi confronti era stato eseguito un decreto di espulsione con immediato accompagnamento alla frontiera, emesso dalla Prefettura di Pordenone, che prevedeva inoltre il divieto di ritornare sul territorio nazionale per 10 anni, pertanto la sua presenza sul suolo italiano era illegale poiché violava il provvedimento. Attraverso l’esame delle impronte digitali, è stato appurato anche che l’albanese, in più circostanze, aveva fornito generalità false alle Forze di Polizia. Arrestato, è stato portato in carcere su disposizione del P.M. di turno Rosalba LOPALCO.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi