fbpx

TARANTO ECO-SOSTENIBILE, IN INGHILTERRA IL GAL PROPONE IL MODELLO AZIENDA LOCALE

LA PUGLIA SI PRESENTA AL MONDO E LO FA SCEGLIENDO COME AMBASCIATORI I FIGLI DI QUESTA TERRA. ASSIEME ALLA RETE DEI “PUGLIESI NEL MONDO”, INFATTI I GAL DELLA REGIONE, CAPEGGIATI DAL GAL MERIDAUNIA, SBARCHERANNO LA PROSSIMA SETTIMANA A PETERBOROUGH. UNA DELLE “CITY” INGLESI, INSIEME A LONDRA, LIVERPOOL, OXFORD E ALTRE CHE IN UNA PANORAMA DI 184.000 ABITANTI OSPITERÀ FINO AL 20 NOVEMBRE UNA SERIE DI APPUNTAMENTI DEDICATI ALLO “SVILUPPO RURALE E LA PRODUZIONE DI ENERGIA: L’ORIZZONTE SOSTENIBILE DELLA PUGLIA”. LO SCOPO È QUELLO DI PROMUOVERE DEI LEGAMI CULTURALI E COMMERCIALI DI QUELLA PUGLIA ATTIVA E DINAMICA, CHE NON RAPPRESENTI SOLO IL “LUOGO D’ORIGINE DEI PADRI” MA ANCHE UN LUOGO DOVE È POSSIBILE TORNARE AD INVESTIRE. NEL PROGRAMMA DEI WORK-SHOP LA PROVINCIA DI TARANTO, GRAZIE AL GAL COLLINE JONICHE, TORNA A RACCONTARE L’AREA DEGLI 11 COMUNI TARANTINI (CAROSINO, CRISPIANO, FAGGIANO, GROTTAGLIE, MONTEIASI, MONTEMESOLA, MONTEPARANO, PULSANO, ROCCA FORZATA, SAN GIORGIO E STATTE), CON I PROGETTI CHE STANNO ANIMANDO UNO DEI LABORATORI DI INNOVAZIONE E ECO-SOSTENIBILITÀ PIÙ IMPORTANTI DELLA REGIONE. QUI PIÙ CHE ALTROVE STIAMO METTENDO IN CAMPO LE SFIDE PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE – DICE ANTONIO PROTA, PRESIDENTE DEL GAL COLLINE JONICHE – E LO STIAMO FACENDO ORGANIZZANDO L’INTEGRAZIONE DELLE RISORSE PROVENIENTI DAL TERRITORIO: DA QUELLE TURISTICHE, COME LA GREEN ROAD, A QUELLE, AD ESEMPIO, LEGATE ALL’INNOVAZIONE IN AGRICOLTURA E AI BIO CARBURANTI. NEL CASO SPECIFICO IL MODELLO CHE IL GAL TARANTINO PROPORRÀ NELLA QUATTRO GIORNI INGLESE È DI FATTO UNA ESPERIENZA GIÀ PLURIPREMIATA E RICONOSCIUTA. SI TRATTA DELLA SOCIETÀ AGRICOLA DEI FRATELLI CASSESE, CHE DOPO AVER BENEFICIATO DI MISURE DEL GRUPPO D’AZIONE LOCALE, È GRADATAMENTE DIVENTATA LEADER NEL SETTORE DL BIOGAS, CON UNA AZIENDA TOTALMENTE AUTONOMA DAL PUNTO DI VISTA ENERGETICO E A RIFIUTI ZERO. ALL’AZIENDA CASSESE SONO GIÀ ANDATI NUMEROSI PREMI. DAL BEST PRACTICE 2013 DI LEGAMBIENTE, AL GOOD ENERGY AWARD 2014, PASSANDO PER L’ULTIMO RICONOSCIMENTO IN ORDINE CRONOLOGICO AD ECOMONDO 2014 TRA LE DIECI MIGLIORI IMPRESE DEL SETTORE AGRICOLTURA IMPEGNATE NELLO SVILUPPO SOSTENIBILE. TARANTO È UN TERRITORIO MERAVIGLIOSO CHE PUÒ E DEVE ASPIRARE AD UN FUTURO MIGLIORE CHE PUNTI A SVILUPPARE SETTORI COME L’AGROALIMENTARE, IL TURISMO E PERCHÉ NO, LE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE – DICE GIANPAOLO CASSESE – LA NOSTRA AZIENDA È IMPEGNATA IN QUESTI TRE ASSET STRATEGICI E HA CREATO UN PRIMO MODELLO DI SVILUPPO SOSTENIBILE. ORA BISOGNA IMPEGNARSI TUTTI INSIEME, PER FAR PARTIRE DA TARANTO UNA RIVOLUZIONE GREEN CHE SIA IN GRADO DI MUOVERE LE FILA DI UN CONCRETO PROCESSO DI RINNOVAMENTO E RISANAMENTO AMBIENTALE. ESPORTIAMO UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO DELL’ECONOMIA RURALE DELLA PUGLIA – DICE PROTA – UN PROGETTO AGGREGATIVO DI INNOVAZIONE SOCIALE E CULTURALE IN CUI TUTTI GLI ATTORI COINVOLTI CREDONO NELLO SVILUPPO TERRITORIALE SOSTENIBILE E DOVE IL CONTADO RESISTE E CONTRASTA IL FENOMENO DELLE GHOST-CITY IN OTTICA SMART LAND. I LABORATORI E I SEMINARI DELL’INIZIATIVA SI SVOLGERANNO DAL 17 AL 20 NOVEMBRE NELLA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE THE FLEET – ITALIAN COMMUNITY ASSOCIATION DI PETERBOROUGH (UK).

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi