TARANTO: CSV, DOMANI LA “VOGLIA DI PACE” NEI GIOVANI

IN QUESTI MESI I NOSTRI RAGAZZI SONO COSTRETTI AD ASSISTERE A DECAPITAZIONI DI PERSONE COLPEVOLI SOLO DI CREDERE IN UN ALTRO DIO, IMMAGINI CHE POTREBBERO PORTARE AL DESIDERIO DI UNA CONTRAPPOSIZIONE DURA E PRECONCETTA, MENTRE, SE DESIDERIAMO CHE LA VOGLIA DI PACE NASCA NEI GIOVANI, DOBBIAMO INSTILLARE NELLE LORO COSCIENZE IL SEME DELLA TOLLERANZA VERSO TUTTE LE DIVERSITÀ, IN PRIMIS QUELLE RELIGIOSE. QUESTO È LO SCOPO ULTIMO DEL FORUM “VOGLIA DI PACE: UN PONTE DI PACE CONTRO LE DISCRIMINAZIONI RELIGIOSE”, CHE, CON INGRESSO LIBERO E GRATUITO, SI TERRÀ ALLE ORE 9.30 DI DOMANI, MERCOLEDÌ 29 OTTOBRE, NELL’AULA MAGNA DELL’I.T.I.S. PACINOTTI, IN VIA LAGO TRASIMENO A TARANTO. LA MANIFESTAZIONE È ORGANIZZATA DAL MOVIMENTO SHALOM ONLUS – SEZIONE PUGLIA, IN COLLABORAZIONE CON IL CENTRO SERVIZI VOLONTARIATO DI TARANTO, LA CARITAS DIOCESANA, IL CLUB UNESCO TARANTO E LE ASSOCIAZIONI “MARCO MOTOLESE” E “UN MONDO DI COLORI”. LA CONFERENZA-DIBATTITO, INSERITA NELL’ARTICOLATO PROGRAMMA DELLA X RASSEGNA PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA SOLIDARIETÀ DEL CSV TARANTO (WWW.CSVTARANTO.IT), INTENDE SENSIBILIZZARE I GIOVANI STUDENTI TARANTINI SUL TEMA DELLA PACE, CHE SI COSTRUISCE PARTENDO DAL DIALOGO INTERRELIGIOSO E DALL’ABBATTIMENTO DI OGNI FORMA DI PREGIUDIZIO E DISCRIMINAZIONE. PARTENDO DALLE PAROLE DI PAPA FRANCESCO, INFATTI, LA RIFLESSIONE CERCHERÀ DI STIMOLARE LA RICERCA DI UNA “VIA DELLA PACE” DIFFONDENDO LA CULTURA DELLA NON-VIOLENZA, DELLA DIFESA DEI DIRITTI UMANI, DELLA SOLIDARIETÀ PER UNO SVILUPPO EQUO E SOSTENIBILE CHE PUÒ REALIZZARSI SOLO CON L’IMPEGNO FATTIVO DI OGNI SINGOLO INDIVIDUO AD ABBATTERE BARRIERE E CAUSE DEI CONFLITTI. I LAVORI SARANNO INTRODOTTI E MODERATI DA LUCIA PARENTE DE CATALDIS, RESPONSABILE REGIONALE DEL MOVIMENTO SHALOM ONLUS, UNA SCUOLA DI EDUCAZIONE ALLA PACE E ALLA MONDIALITÀ CHE ATTUA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE PER PROMUOVERE LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI. PORTERANNO I SALUTI IL PROF. FRANCESCO TERZULLI, DIRIGENTE DELL’ITIS PACINOTTI, S.E. MONSIGNOR FILIPPO SANTORO, ARCIVESCOVO METROPOLITA DI TARANTO, E DON GAETANO BORSCI, DIRETTORE CARITAS DIOCESANA E PRESIDENTE “UN MONDO DI COLORI” ONLUS. RELAZIONERANNO MONSIGNOR ANDREA PIO CRISTIANI, FONDATORE MOVIMENTO SHALOM, SU “CHIAMATI A PIANTARE SEMI DI PACE”, NELL’OCCASIONE PROMUOVERÀ ANCHE LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE #ANCHIOESCLUSODALCALIFFATO A SOSTEGNO DEI CRISTIANI PERSEGUITATI IN IRAQ, E POI ROBERTO PEDRON, FOTOGRAFO PROFESSIONISTA FREELANCE IN SCENARI DI GUERRA, SU “IMMAGINI DALLA SIRIA”, UNA TESTIMONIANZA DIRETTA SUPPORTATA DA UNA VIDEOPROIEZIONE. INTERVERRANNO IN SEGUITO DON FRANCO BONFRATE SULLA SUA ESPERIENZA MISSIONARIA IN CONGO, E POI ALLUL SATINE, RIFUGIATO POLITICO ORIGINARIO DEL SUDAN, SU “L’ISLAM PACIFICO”. I SALUTI CONCLUSIVI SARANNO AFFIDATI A CARLO MARTELLO, PRESIDENTE CSV TARANTO, E ALLA PROF.SSA CARMEN GALLUZZO MOTOLESE, PRESIDENTE CLUB UNESCO TARANTO E ASSOCIAZIONE CULTURALE “MARCO MOTOLESE”.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi