fbpx

POTENZA: CONCUSSIONE E CORRUZIONE, CHIESTI 12 ANNI PER IL PM TARANTINO MATTEO DI GIORGIO

IL PM LAURA TRIASSI HA CHIESTO AI GIUDICI DEL TRIBUNALE DI POTENZA UNA PENA DI 12 ANNI E MEZZO DI CARCERE E L’INTERDIZIONE PERPETUA DAI PUBBLICI UFFICI PER L’EX PM TARANTINO MATTEO DI GIORGIO, ACCUSATO DI CORRUZIONE IN ATTI GIUDIZIARI E CONCUSSIONE. DI GIORGIO FU ARRESTATO NEL 2010 E SOSPESO IN MANIERA CAUTELARE DAL CSM. CHIESTI ANCHE 3 ANNI E 4 MESI PER L’EX SINDACO DI CASTELLANETA ITALO D’ALESSANDRO, PER IL SUO COLLABORATORE AGOSTINO PEPE E PER L’ATTUALE COMANDANTE DEI VV.UU. DELLO STESSO COMUNE, FRANCESCO PERRONE. PER GIOVANNI COCCIOLI SONO STATI CHIESTI 3 ANNI E 10 MESI DI RECLUSIONE; 8 MESI PER ALTRI TRE IMPUTATI ACCUSATI DI DIFFAMAZIONE. L’EX SINDACO DELLA STESSA CITTADINA, ROCCO LORETO, ED UN IMPRENDITORE, SI SONO COSTITUITI PARTE CIVILE. SENTENZA, IL 28 APRILE.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi