fbpx

TARANTO: PROCLAMAZIONE DI SCIOPERO ADDETTI PULIZIE CIVILI ED INDUSTRIALI CEMENTIR

LA FISASCAT CISL, A SEGUITO DELLA COMUNICAZIONE DI “LICENZIAMENTO COLLETTIVO PER RIDUZIONE PERSONALE” DA PARTE DELL’AZIENDA LA PULISAN SRL TITOLARE DELL’APPALTO DI PULIZIE CIVILI ED INDUSTRIALI PRESSO LO STABILIMENTO CEMENTIR DI TARANTO, HA PROCLAMATO DAL 9 AL 13 GENNAIO PROSSIMI LO SCIOPERO DELL’INTERA FORZA LAVORO PER L’INTERO TURNO DI LAVORO. “LE MOTIVAZIONI CHE CI SPINGONO A PROCLAMARE LO SCIOPERO – SCRIVE ANTONIO ARCADIO – SONO LA CONSEGUENZA DI UNA RIDUZIONE DEL PERSONALE DELLA “LA PULISAN SRL” DI 10 UNITÀ SU 16 OPERANTI ALL’INTERNO DELLA CEMENTIR A SEGUITO DELLA COMUNICAZIONE DELLA COMMITTENZA CHE HA PREVISTO LA RIDUZIONE DEL SERVIZIO DI OLTRE IL 60% A PARTIRE DAL 02/01/2014. RITENIAMO – PROSEGUE ARCADIO – CHE LE SCELTE IMPRENDITORIALI NEL RIDURRE DRASTICAMENTE L’APPALTO FATTE DALL’AZIENDA CEMENTIR SUL TERRITORIO TARANTINO, NON POSSONO ESSERE ACCETTATE DA QUESTA ORGANIZZAZIONE SINDACALE SOPRATTUTTO IN QUESTO MOMENTO PARTICOLARE DI GRAVE CRISI OCCUPAZIONALE CHE STA ATTRAVERSANDO IL NOSTRO TERRITORIO. MANIFESTEREMO IL NOSTRO DISSENSO PERTANTO DAVANTI ALLO STABILIMENTO CEMENTIR A PARTIRE DALLE 7,30 DEL 9 GENNAIO”.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi