TARANTO: SPARI IN VIA PLATEJA, ARRESTATO 28ENNE

GLI AGENTI DELLA SQUADRA VOLANTE, STAMATTINA INTORNO ALLE 8, A SEGUITO DI UNA SEGNALAZIONE AL 113, SONO INTERVENUTI IN VIA PLATEJA, DOVE NEI PRESSI DI UN BAR UNA DONNA AVEVA DICHIARATO DI ESSERE STATA AGGREDITA E MINACCIATA CON UNA PISTOLA DA UN GIOVANE, SUO CONOSCENTE. IL GIOVANE, IL 28ENNE TARANTINO SALVATORE MICELLI AVREBBE IMPRECATO NEI CONFRONTI DEL MARITO E CONTEMPORANEAMENTE STRATTONATO LA DONNA SFERRANDOLE UN CALCIO. POI AVREBBE ESTRATTO DAL GIUBBOTTO UNA PISTOLA, UNA LANCIARAZZI, ED HA ESPLOSO DUE COLPI IN ARIA. POI E’ ANDATO VIA NASCONDENDO LA PISTOLA SOTTO UN’AUTOVETTURA. I POLIZIOTTI HANNO SUBITO RINTRACCIATO LA PISTOLA E MICELLI. LO HANNO PORTATO IN QUESTURA, ARRESTATO E POSTO AI DOMICILIARI. SONO IN CORSO ACCERTAMENTI PER STABILIRE I MOTIVI ALLA BASE DELL’AGGRESSIONE AI DUE CONIUGI.

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi