fbpx

MILITARI DELLA TENENZA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI CASTELLANETA (TA), ALL’ESITO DI SPECIFICHE INDAGINI DI POLIZIA ECONOMICA E FINANZIARIA, HANNO SCOPERTO UNA RILEVANTE EVASIONE FISCALE POSTA IN ESSERE DA UNA SOCIETA’ OPERANTE NEL SETTORE DEL COMMERCIO ALL’INGROSSO, CON SEDE NEL COMUNE DI GINOSA (TA). ATTRAVERSO LE INDAGINI FINANZIARIE, VAGLIANDO CAPILLARMENTE LE MOVIMENTAZIONI ESEGUITE SUI CONTI CORRENTI BANCARI E POSTALI INTESTATI A SOCI DELL’AZIENDA CONTROLLATA, LE FIAMME GIALLE HANNO SCOPERTO CHE LA SOCIETA’, NEI PERIODI D’IMPOSTA DAL 2004 AL 2008, HA SOTTRATTO A TASSAZIONE ELEMENTI POSITIVI DI REDDITO PER 8,3 MILIONI DI EURO NONCHE’ EVASO I.V.A. PER 675 MILA EURO. INOLTRE SONO STATI CONSTATATI ACQUISTI ESEGUITI IN ASSENZA DI FATTURA PER OLTRE 4,7 MILIONI DI EURO. L’AMMINISTRATORE DELLA SOCIETA’ E’ STATO DENUNCIATO ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA PER VIOLAZIONI AL D.LGS 74/2000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *