fbpx

LA POLIZIA INDAGA PER ACCERTARE L’ORIGINE DELL’INCENDIO SVILUPPATOSI QUESTA MATTINA INTORNO ALLE 4 AD UNO DEI TRE CAPANNONI DELL’AZIENDA “ISOLPAINT” UTILIZZATO PER LO STOCCAGGIO DI BITUME, VERNICI E OLII ESAUSTI. L’ATTIVITA’ DELL’AZIENDA RIGUARDA LA REALIZZAZIONE DI TAPPETINI STRADALI PER L’ASFALTO. UN’ALTA COLONNA DI FUMO NERO HA SI E’ INNALZATA DAL CAPANNONE IN VIA DEL TRATTURELLO, NELLE VICINANZE DELLA STRADA PER MARTINA FRANCA. A SCONGIURARE IL PERICOLO DI UN ELEVATO RISCHIO INQUINAMENTO AMBIENTALE DELLA ZONA INDUSTRIALE E DEI QUARTIERI PAOLO VI E STATTE, I TECNICI DELL’ARPA. ALLE 9,30 E’ INIZIATA LA BONIFICA DELL’AREA AD OPERA DEI VIGILI DEL FUOCO DEL COMANDO PROVINCIALE DI TARANTO, COADIUVATI DA DUE SQUADRE DI BRINDISI E TRE DI BARI.

Commenta l'articolo:

Rispondi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi