fbpx

PRESENTATI UFFICIALMENTE IERI SERA, NEL PALAZZO ARCIVESCOVILE, I RISULTATI DEL PROGETTO DI RIORDINO, INVENTARIAZIONE E FRUIZIONE DELL’ARCHIVIO STORICO DELLA DIOCESI DI TARANTO. UN LUNGO LAVORO DURATO QUASI UN ANNO, SVOLTO DA 18 FRA ARCHIVISTI ED INFORMATICI, PER RENDERE EFFETTIVAMENTE FRUIBILE L’ENORME PATRIMONIO STORICO DELLA CHIESA DI TARANTO E PROVINCIA. E’ STATO COSI’ REDATTO UN INVENTARIO ANALITICO INFORMATIZZATO, CHE RACCHIUDE SIA I DOCUMENTI CONTENUTI IN 1359 PERGAMENE DELLA SEZIONE MEMBRANACEA – COMPRESI FRA IL 1169 E IL 1933 – SIA LA DOCUMENTAZIONE DI NOVE FRA COMPLESSI DOCUMENTARI E FONDI CHE COSTITUISCONO LA SEZIONE CARTACEA ANTICA E MODERNA DELL’ARCHIVIO, DATATI A PARTIRE DAL 1329. L’INVENTARIO UNICO, NELLA SUA FORMA DIGITALE E IN QUELLA A STAMPA, E’ A DISPOSIZIONE DEGLI STUDIOSI IN SALA STUDIO ED E’ CONSULTABILE ACCEDENDO ALLE POSTAZIONI INFORMATICHE PREDISPOSTE AD HOC. INOLTRE A BREVE SARA’ ONLINE UN PORTALE DELL’ARCHIVIO STORICO DIOCESANO, A DISPOSIZIONE DI QUALSIASI UTENTE WEB. L’ARCHIVIO STORICO CHIUDE UN LUNGO LAVORO DI RECUPERO DEI BENI CULTURALI ECCLESIASTICI VOLUTO DALL’ARCIVESCOVO DI TARANTO MONS. BENIGNO PAPA, CHE IERI, IN OCCASIONE DELLA PRESENTAZIONE DELL’ARCHIVIO STRORICO, HA ANCHE FESTEGGIATO IL SUO 21° ANNO DI ARCIDIOCESI.

DOWNLOAD SERVIZIO



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *