fbpx

TARANTO: ORDINANZA ANNULLATA, DOMENICA NEGOZI APERTI

”.VINCE LA GRANDE DISTRIBUZIONE CHE AVEVA CHIESTO, SENZA OTTENERLE, QUARANTA APERTURE DOMENICALI DEI NEGOZI E PERDONO COMUNE E ASSOCIAZIONI DEI COMMERCIANTI CHE HANNO STABILITO UN CALENDARIO CON UNDICI DOMENICHE DI LAVORO PIU LE QUATTRO DI DICEMBRE. UN PROVVEDIMENTO IMPUGNATO DA COIN, OVIESSE E ZARA. DOPO AVER OTTENUTO LA SOSPENSIVA LE GRANDI MARCHE ATTENDEVANO LA SENTENZA DEL TAR. E’ ARRIVATA OGGI IN TARDA MATTINATA. ACCOGLIE I RICORSI DEI MEGASTORE E ANNULLA L’ORDINANZA COMUNALE. IN TEORIA DÀ IL VIA LIBERA AD APERTURE INDISCRIMINATE OGNI DOMENICA. DOMENICA, INTANTO, SARANNO SGUINZAGLIATI I VIGILI URBANI PER MULTARE CHI APRIRÀ I NEGOZI. “E’ STATA ANNULLATA L’ORDINANZA COMUNALE – DICE CATALDINO – RIMANE FERMA LA LEGGE REGIONALE. I NEGOZI DEVONO STARE CHIUSI, IN ATTESA DELL’EVENTUALE NUOVA ORDINANZA. TRA L’ALTRO LA PROSSIMA APERTURA È IL 5 GIUGNO. C’È TEMPO PER METTERSI D’ACCORDO

Commenta l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi